MILANO: RIAPERTURA MUSEI DAL 26 APRILE

Dal 26 aprile in Italia sono tornate le “zone gialle” con la riapertura anche di Musei, mostre, parchi archeologici. Milano riparte quindi! I Musei riaprono le loro porte al pubblico anche se con alcune eccezioni dovute a motivi organizzativi interni.

A differenza dell’ultima riapertura, questa volta i Musei potranno aprire anche il week-end con prenotazione obbligatoria, mentre per i giorni feriali la prenotazione non sarà obbligatoria anche se fortemente raccomandata.

Calendario riaperture Milano Musei

Tutti i Musei civici riaprono il 27 aprile ad eccezione del Cenacolo Vinciano e della Pinacoteca di Brera che riapriranno il 4 maggio.

Riaprono il 27 aprile anche le Case Museo e nei giorni a seguire riaprono gli altri luoghi di cultura della città come l’Hangar Bicocca, la Fabbrica del Vapore, Gallerie d’Italia, Fondazione Prada.

Il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica riapre, invece, il primo maggio.

Queste le aperture programmate dei Musei di Milano, ma consigliamo comunque di contattare sempre la struttura prima della visita per informarsi sugli orari e sulle prenotazioni.


Musei di Milano, dal 19 maggio la riapertura

musei di milano riapertura

Dopo mesi di incertezza, il momento tanto atteso sembra essere arrivato, da martedì 19 maggio molti Musei di Milano riaprono.

La fase 2 entra dunque nel vivo anche per il settore cultura, costretto da mesi ad una paralisi necessaria e senza precedenti.

Cosa cambia per i Musei di Milano dopo il lockdown

Molte le novità che interesseranno la fase di riapertura dopo il lungo lockdown, con un approccio progressivo e modulare che dovrà tenere conto dell’evoluzione del quadro pandemico in corso.

La prima settimana, dal 19 al 24 maggio, sarà importante per testare la capacità del sistema museale di rispondere ai nuovi requisiti di accesso.

Tante dunque le novità che caratterizzeranno questa fase, dalla necessità di prenotare accessi e biglietti (anche per i musei ad ingresso gratuito) alla contingentazione degli ingressi, naturalmente variabile in funzione delle caratteristiche del museo, con orari e giorni di apertura modulari.

Musei Civici di Milano, giorni di apertura dopo il lockdown

Da martedì 25 maggio 2020 sino a nuova data i musei saranno aperti nei seguenti giorni.

  • il lunedì i musei civici di Mlano restano chiusi.
  • il martedì aperti GAM, Museo di Storia Naturale, Museo del Risorgimento, Acquario.

il mercoledì aperti GAM, Museo di Storia Naturale, Museo del Risorgimento, Acquario.

  • il giovedì aperti Musei del Castello Sforzesco, Casa Boschi-Di Stefano e Studio Museo Francesco Messina.
  • il venerdì aperti Musei del Castello Sforzesco, Casa Boschi-Di Stefano, Studio Museo Francesco Messina e MUDEC.
  • il sabato e la domenica aperti Museo del Novecento, Palazzo Morando, Museo Archeologico, MUDEC

Palazzo Reale di Milano, riapre il 28 maggio

Palazzo Reale riaprirà le sue sale al pubblico dal giovedì alla domenica a partire dal 28 maggio.

Dal 28 maggio riapriranno quindi anche la mostre dedicate a Georges de la Tour (fino al 27 settembre), Tuthankamon. Viaggio oltre le tenebre (fino al 30 agosto) e Roberto Cotroneo. Genius Loci (fino al 26 luglio).

Anche per le mostre ingressi contingentati in base alla capienza delle sale con prenotazione obbligatoria per fasce orarie e acquisto dei biglietti online.

Verificate sempre giorni e orari di apertura!

Per evitare disguidi in questa fase tanto delicata verificate sempre gli orari e i giorni di apertura sul sito ufficiale del museo!