Dal 7 al 13 settembre 2020 la città di Milano diventa fulcro per l’arte moderna e contemporanea attraverso il ricco calendario di eventi della Milano Art Week che accompagnerà Miart, la fiera internazionale dell’arte moderna e contemporanea che quest’anno a causa dell’emergenza Covid si svilupperà esclusivamente in versione digitale.

Musei, centri d’arte, fondazioni private e spazi progettuali offrono al pubblico il frutto di un impegno congiunto attraverso mostre personali e collettive, performance, talk in streaming e appuntamenti virtuali. Il tutto nel rispetto delle norme anti covid.

La Milano Art Week vedrà molte iniziative in presenza.

Accanto alle performance ospitate al PAC| Padiglione di Arte Contemporanea, abbiamo le mostre allestite al Museo del Novecento, dove accanto al focus sul pittore Valentino Vago, verrà esposta l’opera vincitrice del premio Acacia e verrà allestita una personale su Franco Guerzoni. Alla Casa Museo Boschi Di Stefano verranno esposte le opere grafiche inedite di Ugo La Pietra e il progetto “Acqua Fuoco Plastica Metalli”. Palazzo Reale il 9 settembre aprirà la mostra “out of the Blue”, un viaggio nella calligrafia compiuto da sei artisti cinesi. Il Museo della Scienza e della Tecnica propone la mostra fotografica “Milano città Aperta” e la mostra monografica “La voce dei metalli” di Roberto Ciacco. Diversi anche gli eventi e le performance ospitati dalle Gallerie d’Italia il 9 settembre dalle 15 alle 22.

Ma questi sono solo alcuni dei tanti eventi proposti per la settimana dedicata all’arte. Moltissime sono anche le iniziative che andranno online con video e contenuti speciali, dirette streaming e performance in diverse sedi della città. Da non perdere anche gli eventi in notturna con l’Art Night.

Per maggiori informazioni e scaricare il calendario completo vi rimandiamo al sito ufficiale dell’evento.